Certificazione volontaria di conformità d'origine italiana

logo marchio unico nazionale
image
20 Giu 2016

Record dell’export italiano nel settore caseario

I dati sull’export del settore caseario rivelano che nel 2013 le vendite all’estero di formaggi e latticini italiani sfiorano le 322 mila tonnellate, per un valore che supera per la prima volta i 2 miliardi di euro.

Lo rende noto l’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare (Ismea) in un report contenente il rilascio di elaborazioni di dati Istat.

Negli ultimi dieci anni, si legge nella nota, le esportazioni del settore sono quasi duplicate in valore, facendo segnare un incremento di circa il 50% in volume. Tra le diverse tipologie, il miglior risultato, sia in termini quantitativi (+15%) che monetari (+16%), è stato registrato dai formaggi freschi, inclusi i latticini. I mercati di destinazione più promettenti sono la Slovenia, che fa registrare un incremento di fatturato del +37%, la Russia (+35%) e la Polonia (+21%).

Fonte: sistan.it