Certificazione volontaria di conformità d'origine italiana

logo marchio unico nazionale

L'azienda interessata alla certificazione invia, direttamente o tramite il commerciale di riferimento, la richiesta di preventivo al coordinamento MUN.

Il coordinamento MUN, formula la proposta contrattuale (preventivo) del Consorzio Co.n.o.s.c.i e, contestualmente, inoltra la richiesta di preventivo all'Ente di Parte Terza LRQA affinché formuli la propria offerta contrattuale.

Una volta accettate le proposte contrattuali da parte dell'azienda richiedente, il Consorzio Co.n.o.s.c.i. incarica LRQA di effettuare una verifica di valutazione.

LRQA verifica la sussistenza dei requisiti del sistema MUN e la loro conformità al Regolamento Generale ITCOM.MUN.

Ad esito positivo, il Comitato di Certificazione del Consorzio Co.n.o.s.c.i., ratifica i risultati della verifica ispettiva ed incarica il Coordinamento MUN al rilascio del Certificato.